giovedì 31 dicembre 2009

Brussellando del 22 dicembre 2009


Brussellando augura a tutti gli ascoltatori un felice, prospero e ricco 2010. Che la magia di queste feste continui ad allietare tutti voi.
L'equipe di Brussellando vi aspetta nuovamente il prossimo 5 gennaio.
Auguri brussellanti.



martedì 22 dicembre 2009

Brussellando del 15 dicembre 2009


Brussellando incontra Luca Cozzani, autore del romanzo "Ti basterà morire" (Ed. Il Filo). Immancabili, come sempre, il librangolo e l'agenda culturale brussellese.




mercoledì 9 dicembre 2009

Brussellando dell'8 dicembre 2009


Brussellando incontra dal vivo Enrico Marià, poeta piemontese in tournée a Bruxelles, e già ospite al telefono della radio qualche tempo fa. I versi della sua opera "Precipita con me" sono stati i veri protagonisti della trasmissione. Il librangolo e l'agenda culturale hanno completato una ricchissima puntata.
[Buon ascolto]

giovedì 3 dicembre 2009

Enrico Marià @ Piola Libri - Reading - Piola libri - Lunedi 7 Dicembre 2009 - 19h07

Lunedi 7 dicembre 2009

Ore 19:07

Radio Alma “Brussellando” & Piola libri
presentano

Enrico Marià

Precipita con me

Poetry reading

Introducono Mari D e Georges Lorend
conduttrice Brussellando


@ Piola Libri – rue Franklyn 66-68

Bruxelles

giovedì 26 novembre 2009

Brussellando del 24 novembre


Mari D e Georges Lorend intervistano Andrea Viti, giovane scrittore italiano, autore del thriller "Deviazione".
Salutando Fiordaliso, in viaggio, l'équipe di Brussellando dedica ampio spazio all’agenda già brulicante di manifestazioni ed eventi
in profumo natalizio. Una puntata ricca di humour, da ascoltare dal primo all’ultimo minuto!
Regia di Dani M

mercoledì 18 novembre 2009

Brussellando incontra Alma Lazarevska

Mari D, conduttrice di Brussellando, intervista la scrittrice bosniaca Alma Lazarevska, in tournée in Belgio per presentare le sue due ultime opere "La Mort au Musée d'Art moderne" e "Sous le signe de la Rose", tradotte ed edite dalla casa editrice Mode Est-Ouest.


martedì 17 novembre 2009

Brussellando del 10 novembre 2009


Salutando Mari D e Fiordaliso in viaggio, Georges Lorend dialoga con Walter Cerfeda, autore del romanzo "Lunedi" (Ed. Il Filo).
Sullo sfondo l'agenda culturale brussellese...ed altre sorprese!
Regia di Dani M
[Buon ascolto]


sabato 7 novembre 2009

Brussellando del 3 novembre 2009


Mari D e Georges Lorand hanno condotto un interessante viaggio attraverso la ricchissima agenda culturale brussellese.
Ospite in studio, Carolina Catoio Guida, regista e scrittrice teatrale della commedia "Duello in cucina" rappresentata dal gruppo teatrale "Teste Matte" il 13 e 14 novembre al Teatro Saint Augustin. A seguire un'intervista telefonica con Maria Longhena, archeologa e membro di giuria dell' 8° Festival internazionale del film archeologico di Bruxelles che ci ha dato un'anteprima del programma e ci ha parlato delle sue attività e ricerche passate e future...ed alla fine della trasmissione una sorpresa tutta da ascoltare!
Regia di Dani M
[Buon ascolto]


domenica 1 novembre 2009

Brussellando del 27 ottobre 2009


Intera puntata dedicata alla libertà di stampa e d'informazione.
Ospite in studio, Maria Laura Franciosi, già corrispondente da Bruxelles per diverse testate giornalistiche italiane. Con lei, l'equipe di Brussellando ha affontato il problema della libertà di stampa in Italia, in una prospettiva europea. Al telefono, Andrea Riscassi, giornalista caposervizio della RAI di Milano ci ha presentato il libro "Anna é viva" sulla vita e la storia della reporter Anna Politkovskaja, drammaticamente scomparsa oramai più di 3 anni fa.

Il Librangolo e l'agenda culturale hanno chiuso una ricchissima puntata.




mercoledì 28 ottobre 2009

Librangolo: Giornalisti scrittori

edizione unghereseAbbiamo evocato Se il Sole muore di Oriana Fallaci, sul suo personale viaggio fra passato e futuro nell'era spaziale attraverso questo suo libro di incontri. Abbiamo ricordato specialmente il suo incontro con Ray Bradbury, ma anche la scena da fantascenza della sua passeggiata per le strade di una grande città americana, sospetta, perché si gira in macchina, non a piedi.

Abbiamo menzionato un altro libro suo forte, Un uomo, sulla lotta di Alekos Panagoulis per la libertà della Grecia, ma anche della loro tempestosa relazione amorosa.

Abbiamo poi evocato Tiziano Terzani e il suo richiamo per la pace attraverso Lettere contro la guerra. Abbbiamo anche parlato del suo libro Un indovino mi disse, un misto fra il resoconto di un anno da inviato, ma anche degli incontri con indovini lungo la strada.

Non dimentichiamo che Stig Larsson era anche lui giornalista: è forse per questo che gli immagini del libro non ci lasciano, perché sentiamo che dietro le sue storie si nasconde verità ed esperienza.

Buona lettura!

venerdì 23 ottobre 2009

Brussellando del 20 ottobre 2009


Ospite della serata Elvira Lanza, scrittrice ed artista italiana attiva a Bruxelles, che ha presentato il suo ultimo romanzo "Una voce spezzata".
A seguire un'angolo del libro dedicato ai premi nobel per la letteratura.
[Buon ascolto]

Brussellando del 13 ottobre 2009


...Bruxelles, Brussel, Brussels...
Brussellando dedica un grandissimo spazio alla ricchissima agenda culturale di metà ottobre.

mercoledì 21 ottobre 2009

Librangolo: il premio Nobel

Quest'anno ha vinto Herta Müller, scrittrice tedesca originaria della Romania, per essere più precisi, della Transilvania. Dopo aver superato la mia commozione per la somiglianza degli nostri origini, ho promesso di tornare su di lei in una puntata futura, quando avremmo già letto i suoi scritti.

Abbiamo menzionato altri nomi illustri, vincitori di premi Nobel che hanno creato libri che conservano il loro valore nel tempo: John Steinbeck (ma soggettivamente piuttosto per La valle dell'Eden), Márquez, vero cantante mistico della sua terra (ma non solo per Cent'anni di solitudine), brevemente Orhan Pamuk, Doris Lessing e Imre Kertész (per il suo Essere senza destino).

Buona lettura!

mercoledì 14 ottobre 2009

Librangolo: delizie letterarie

Con l'arrivo del freddo un pò di letteratura culinaria potrebbe riscaldare i sensi.
Abbiamo menzionato l'amore del Commissario Montalbano per il cibo squisito; abbiamo citato Joanne Harris e la sua trilogia culinaria, specialmente Chocolat e Cinque quarti d'arancia, con la sua Framboise avvolta in una tragedia ma abilissima in cucina.

Abbiamo menzionato il legame mistico di Tita con la cucina e il cibo (Come acqua per il cioccolato di Laura Esquivel).

Poi abbiamo passato ai libri di cucina veri e propri, tanti di quali godono di successo per il loro personale. Un mio speciale preferito è Vegetable bible di Sophie Grigson, con i dettagli sulla provvenienza delle verdure e con le sue ricette che a volte sembrano dei racconti. Ma non abbiamo nemmeno dimenticato Pellegrino Artusi...

Potete leggere un paio di citazioni cliccando qua sotto.


Joanne Harris, per esempio, descrive i passi per preparare un liquore di ciliegie concludendo che "nel giro di tre anni l'alcol dissangua le ciliegie fino a diventare bianche, mentre il liquore diventa color rosso profondo, penetra fino al nocciolo e alla piccola mandorla nel suo interno, diventando pungente, evocativo del profumo di autunni passati." Poi ci consiglia di giocare con il nocciolo nella bocca "come con una perla da rosario. Cercate di ricordare il tempo della sua maturazione, quell'estate, quell'autunno caldo, quella volta quando il pozzo si era seccato, la volta in cui avevamo dei vespai, un tempo passato, perduto, e ritrovato nel pezzo duro dentro il cuore del frutto..."

L'incipit di Come acqua per il cioccolato ci introduce pientamenten nell'atmosfera del libro:

"La cipolla deve essere tritata fine fine. Suggerisco di mettersene un pezzetto in testa, per evitare la fastidiosa lacrimazione che si produce quando la si taglia. Il brutto di piangere tritando la cipolla non è il semplice fatto di piangere, ma è che, quando cominci, poi ti bruciano gli occhi e non smetti più. Non so se sia già capitato anche a voi, ma a me certamente si. Una infinità di volte. La mamma diceva che era perché sono sensibile alla cipolla proprio come Tita, la mia prozia.

Raccontano che Tita era così sensibile che, già quando stava nella pancia della mia bisnonna, quando lei tritava cipolle non smetteva più di piangere; il suo pianto era così forte che Nacha, la cuoca di casa, che era mezzo sorda, lo udiva senza sforzo. Un giorno i singhiozzi furono talmente forti da anticipare il parto. E senza che la mia bisnonna potesse dire bah, Tita venne al mondo prematuramente, sul tavolo della cucina, tra gli odori del minestrone che stava cuocendo, del timo, del lauro, del coriandolo, del latte bollito, dell'aglio, e naturalmente, della cipolla."

domenica 11 ottobre 2009

Brussellando del 6 ottobre 2009


Si riparte!

Dopo una breve parentesi, Brussellando riapre la sua terza edizione con molte novità e soprese per i fedeli ascoltatori e le fedeli ascoltatrici.

Primo e graditissimo ospite, Enrico Marià.

Ritorna ancora più ricco e completo l'angolo del libro di Fiordaliso. Sullo sfondo la ricchissima agenda culturale brussellese.

giovedì 8 ottobre 2009

Librangolo: il Ritorno

Finalmente siamo tornati!


Montalbano, DELibrangolo ha festeggiato l'occasione con il primo angolo giocoso lungo dieci minuti - perché d'ora in poi ci possiamo intrattenere più a lungo!

Abbiamo esplorato alcune letture estive. Ho finalmente cominciato a leggere la trilogia Millennium di Stig Larsson, e dovevo costatare che ha meritato tutti gli elogi e la fama. E' uno dei thriller più intelligenti che abbia mai letto, con uno sfondo ampiamente preparato, con personaggi complessi e interessanti.

Naturalmente ci siamo chiesti il motivo per cui alcuni libri diventano un successo mondiale, relegando la risposta per le edizioni future. Perché anche se capisco perché una ragazza adolescente possa entusiasmarsi per la serie Twilight di Stephenie Mayer, mi sbalordisce il successo di questo libro relativamente debolmente scritto anche tra le trentenni.

Abbiamo finito con elogi per Andrea Cammilleri e il suo Commissario Montalbano, specialmente nei racconti Gli arancini di Montalbano, così dolce-amari, così dolci nella loro umanità, e così intelligenti nei metodi tradizionali del Commissario.

giovedì 6 agosto 2009

Brussellando del 28 luglio 2009


Vibrante e ricca puntata di chiusura della seconda edizione di Brussellando (2008-2009). L'ospite d'eccezione per questa puntata dedicata interamente al viaggio é stata Luciana Damiano, ideatrice ed organizzatrice del Premio Chatwin - camminando per il mondo, che ci ha raccontato l'origine di questo prestigioso premio, le sue finalità oltre che le modalità di partecipazione. Non potevano certo mancare l'angolo del jazz ed il librangolo. Sullo sfondo, l'immancabile agenda culturale bruxelloise.
Ci congediamo da questa II edizione con il tema a noi piu’ caro, il viaggio, vero fil rouge che ci accompagna facendoci sognare, immaginare e percorrere sentieri, cammini e rotte attraverso gli incontri e i passaggi di quanti hanno allietato, arricchito e colmato di idee ed energie le tante puntate di questa intensa stagione.

Grazie, grazie, grazie. Brussellando siete Voi!
Care amiche, cari amici vi salutiamo augurandovi serene vacanze.

A presto!

L'equipe di Brussellando: Mari D, Georges Lorand, Fiordaliso, Stefano e Paolo. Redia di Dani M


[Buon ascolto]

giovedì 30 luglio 2009

"Flogisto: arti in eruzione" @ Palazzo dei congressi di Roccamorfina 1-7 agosto 2009



Aniello Scotto presenta "Flogisto: arti in eruzione" @ Palazzo dei congressi di Roccamorfina
1-7 agosto 2009

Vernissage: 1° agosto alle ore 19:00

mercoledì 29 luglio 2009

Librangolo: il viaggio

I tempi gloriosi del viaggio erano quando la gente guardò Cristoforo Colombo salpare immaginando come cadrà alla fine della Terra piatta. Abbiamo viaggiato in quest'immaginario collettivo medievale con Baudolino di Umberto Eco.

mappa Cosmas - Baudolino

Abbiamo accompagnato le descrizioni d'atmosfera, poetiche di Marco Polo a Kublai Kan con Le città invisibili di Italo Calvino.

Abbiamo menzionato lo straordinario esperimento di Thor Heyerdahl con il Ra, l'imbarcazione di papiro con cui attraversò l'Atlantico. Abbiamo sfiorato Salgari e Jules Verne, viaggiatori veri sulla carta.

Abbiamo dato un tributo anche ai viaggiatori-blogger di oggi che spesso dimostrano un bel talento per lo scrivere. Per esempio, il progetto di un giovane giornalista catalano, Marc Serena, che girando il mondo intervista 25 giovani (leggi il blog in spagnolo cliccando qui). Per chi sa l'ungherese,raccomando il bel resoconto di un anno in Asia su All'est di Khiva.

Buona lettura e buone vacanze a tutti!

mercoledì 15 luglio 2009

Librangolo: rivoluzioni

Murakami: Sotto il sengo della pecoraSotto il segno della malattia dell'ottimistmo(Salman Rushdie) abbiamo sfiorato la rivoluzione francese (Victor Hugo: La collana della regina), quella cubana (Hemingway: Isole nella corrente). Abbiamo parlato della gloriosa rivoluzione industriale con la fiducia nella tecnologia ed invenzioni di Jules Verne, e il viaggio di Oriana Fallaci dai cari vecchi valori fino al fascino dell'era spaziale (Se il Sole muore).

Abbiamo parlato di un rivoluzionario della letteratura, Haruki Murakami, che per me è il Magritte dei libri: non si può non rimanerne affascinati e realizzare che vi dà una visione arricchita sul mondo.

In materia di rivoluzioni portati da internet abbiamo menzionato blog pubblicati in forma di libro ed il nuovo premio Blooker che riconosce il ruolo dei blog nel pescare talenti letterari.

lunedì 13 luglio 2009

Ottava edizione di Premio Chatwin-camminando per il mondo

Ottava edizione di Premio Chatwin - camminando per il mondo

Martedì 28 Luglio alle ore 21h00 Luciana Damiano, l'ideatrice del premio Chatwin, sarà ospite a Brussellando


Per maggiori informazioni clicca qui


Scade il 12 ottobre 2009 il termine per partecipare all’ottava edizione di Premio Chatwin - camminando per il mondo riservato ai reportage di viaggio video, narrativa e fotografia. Dedicato al grande viaggiatore e scrittore inglese, il Premio Chatwin - camminando per il mondo è l’unica manifestazione culturale con l’esclusiva - concessa dalla vedova Elisabeth - di divulgare in Italia e all’estero la memoria, le opere e il pensiero di Bruce Chatwin per la promozione e la diffusione della cultura di viaggio.

Si tratta di un CONCORSO e di un FESTIVAL del viaggio diventato, nel corso degli anni, un prestigioso appuntamento per viaggiatori e appassionati della letteratura di viaggio.

La premiazione dei vincitori, le proiezioni dedicate ai migliori reportage e gli incontri letterari avranno luogo nell’ambito del Festival che si svolgerà a Genova dall’11 al 14 novembre, sotto l’egida della Regione Liguria e in collaborazione con il Comune di Genova.

Il CONCORSO, aperto a tutti, è stato ideato per promuovere e stimolare gli scambi culturali tra i popoli, per contribuire alla realizzazione di opere sociali e sostenere progetti umanitari.
Si divide in tre sezioni:

VIDEO - I CORTI DI VIAGGIO video della durata di 10 minuti (max)
“i grandi viaggi” (professionisti )
“camminando per il mondo” (non professionisti)
“amore senza frontiere” (volontariato nel mondo)

NARRATIVA storie di viaggio

FOTOGRAFIA "immagini dal mondo"- un viaggio in 5 scatti

Come si partecipa

Il racconto (in triplice copia) non dovrà superare le 50 righe da 60 battute ciascuna (per un totale complessivo di 3.000 battute). Dovrà essere datato, firmato in ogni pagina e accompagnato da dati anagrafici, recapito telefonico, indirizzo e-mail,breve nota biografica.

I video, in formato DVD, della durata massima di 10’, dovranno essere inediti. Con tale termine si intende che il filmato non dovrà avere una distribuzione commerciale, essere diffuso su network televisivi nazionali e esteri o su internet, fino al 15 novembre 2009.

Inoltre, dovranno essere corredati da breve nota biografica dell’autore, indirizzo, dati anagrafici, recapito telefonico, indirizzo e-mail, data di partecipazione.
Le foto (analogiche o digitali) dovranno essere stampate su carta fotografica, formato 30X40 o similare. Sul retro di ognuna dovranno essere indicati i dati anagrafici, il recapito telefonico, indirizzo e-mail, una breve didascalia, la data di partecipazione.

È richiesta, inoltre, una copia file JPG su CD (minimo 10x15 a 300dpi)

I reportage dovranno essere inviati a:
camminando per il mondo–Premio Chatwin
Casella postale 18 - 19038 Sarzana Centro


Tassa di iscrizione, a sostegno dell’attività dell‘Associazione culturale UJ-UT: 10,00 euro da versare sul c/c postale n. 71907604
Il materiale non sarà restituito e potrà essere utilizzato dall’Associazione UJ-UT a fini promozionali senza scopo di lucro.
Tutti gli elaborati (video, foto e racconti) giunti entro il termine previsto 12 ottobre 2009, saranno esaminati dalla giuria del Premio che segnalerà i primi tre classificati di ogni categoria.

La giuria, presieduta dal regista cinematografico Giuliano Montaldo, è formata da:
Marco Aime - antropologo
Dario Barone - produttore e distributore di documentari
David Bellatalla - antropologo
Giuseppe Cederna - attore, scrittore
Mario Dondero - fotoreporter
Ferruccio Giromini - storico dell’immagine
Sandra Petrignani - scrittrice
Sherin Salvetti - direttore di Nat Geo Adventure
Giovanni Scipioni - direttore del settimanale I Viaggi di Repubblica
Silvestro Serra - direttore del mensile Gente Viaggi
Alessandro Signetto – responsabile promozione internazionale del documentario italiano
Maurizio Tosi - archeologo

I nomi dei vincitori, e le motivazioni espresse dalla giuria saranno diffusi attraverso i media che seguono il Premio e pubblicati sul sito www.premiochatwin.it.
I reportage dei tre finalisti delle sezioni video saranno proiettati nel corso delle giornate del Festival.

I premi saranno consegnati nella serata conclusiva del Festival che si terrà al Teatro Modena di Genova il 14 novembre.

Ai classificati di ogni sezione, viaggi e soggiorni offerti da: Air Dolomiti, Geoviaggiando, Giada Country House, Grand Hotel Savoia, Hurtigruten, Parco Nazionale delle 5 Terre, Parco Regionale dei Monti Simbruini, Seiviaggi, Settemari, Sirdar Travel, The Rocco Forte Collection, TOAssociati, Tourism Ireland, Town & Country Homes Association

Ai finalisti di ogni sezione, l’Associazione assegna, come attestato di partecipazione al Premio, la Moleskine da collezione firmata da Elisabeth Chatwin, madrina e consulente del Premio.

PREMI

SEZIONE VIDEO: durata massima 10’
I grandi viaggi - (professionisti)
1° classificato - Filippine
volo + soggiorno di una settimana per una persona al Coco Beach Ireland Resort di Puerto Galera offerto da ToAssociati

2° classificato - Myanmar - Birmania
soggiorno di 7giorni/6 notti per due persone (escluso volo intercontinentale)-tour privato categoria relax, pensione completa, guida di lingua italiana offerto da Sirdar Travel

3° classificato - Liguria - Dolcedo (Imperia)
soggiorno di una settimana per 3 persone, in appartamento offerto da Giada Country House (pernottamento e prima colazione)

Camminando per il mondo – (non professionisti)
1° classificato - Irlanda
volo + soggiorno 6 giorni/5 notti x 2 persone (pernottamento in B&B e prima colazione) offerto da Tourism Ireland e Town & Country Homes Association
Il reportage vincitore sarà trasmesso da Nat Geo Adventure (canale 405 di SKY)

2° classificato - Lisbona
volo per due persone offerto da Air Dolomiti

3° classificato – Liguria - Le Cinque Terre
soggiorno di una settimana x 2 persone, in appartamento, offerto da Parco Nazionale delle 5 Terre

Amore senza frontiere - (volontariato)
1° classificato - Praga
viaggio per due persone (5 giorni/4 notti) volo+hotel 4* offerto da CTS e contributo di 1.000,00 euro offerto dall’ associazione culturale “UJ-UT” a sostegno del progetto umanitario proposto nel video

2° classificato – Ginevra
soggiorno di due notti per due persone al Richmond Hotel offerto da Rocco Forte Collection e contributo di 500,00 euro offerto dall’associazione culturale “UJ-UT” a sostegno del progetto umanitario proposto nel video

3° classificato – Liguria - Cinque Terre
long weekend per due persone offerto dal Parco Nazionale delle 5 Terre

SEZIONE FOTOGRAFIA
immagini dal mondo - un viaggio in 5 scatti
1° classificato - Norvegia
Hurtigruten, il Postale dei Fiordi Norvegesi-Trondheim, la regione dei fiordi e Bergen
6 giorni/5 notti, volo+pernottamento e prima colazione + (crociera di 2 giorni/1 notte) offerto da Seiviaggi e Hurtigruten

2° classificato - Monti Simbruini (Lazio)
tour con guida di un geologo e soggiorno di una settimana per due persone offerto da Geoviaggiando e dal Parco Regionale dei Monti Simbruini

3° classificato - Genova
Grand Hotel Savoia offre un soggiorno di due notti per due persone (pernottamento e prima colazione)

SEZIONE NARRATIVA – storie di viaggio
1° classificato – Egitto - Marsa Alam
volo+soggiorno per due persone (8 giorni/7 notti) offerto da Settemari; pubblicazione del racconto su Gente Viaggi e I Viaggi di Repubblica

2° classificato – Liguria - Cinque Terre
soggiorno di una settimana per due persone, in appartamento, offerto dal Parco Nazionale delle 5 Terre

3° classificato - Liguria – Cinque Terre
long weekend per due persone offerto dal Parco Nazionale delle 5 Terre

giovedì 9 luglio 2009

Brussellando su Twitter


Da oggi ci potete trovare anche su Twitter....all'indirizzo : http://twitter.com/brussellando

mercoledì 8 luglio 2009

Librangolo: Stelle

Van Gogh: Night StarsAl momento che il terreno di gioco è l'universo, e non più un solo pianeta, succede quel che succede a noi adesso, nell'era dei viaggi in aereo: semplifichiamo i paesi ad alcune cose da vedere, e ignoriamo sempre più dettagli. Nel caso dell'universo ovviamente il ruolo dei paesi è preso da pianeti interi. Quindi vi potete immaginare cosa si potrebbe scrivere in una guida dell'universo sulla Terra?
Douglas Adams se l'ha immaginato. E per lui era una sola frase: Praticamente innocuo. (in Guida galattica per autostoppisti)

Abbiamo ancora lodato Asimov per il suo geniale ciclo Fondazione e mischiato giallo e fantascenza con La fondazione Stileman di Joe Haldeman.

Ma le stelle sono anche aspirazioni e poesia... Van Gogh disse che se aveva bisogno di un po’ di religione, si metteva a dipingere le stelle. Per Dante era l'amor che move il sole e l'altre stelle. Per William Shakespeare le donne sono astri terreni che rendono luminoso il cielo notturno; e per il Piccolo Principe la sua casa, con il vulcano e la rosa…

giovedì 2 luglio 2009

Festival Vacances Théâtre de Stavelot - Pièce: Femme seule, chez elle, instable au bord de l'abîme

Mardi 7 juillet à 20h15
À l’Abbaye de Stavelot, Salle Prume

FEMME SEULE, CHEZ ELLE,
INSTABLE AU BORD DE L’ABIME

de PAOLO ZAGAGLIA
Avec MARIE-ELISABETH DRICOT
Mise en scène : VINCENT GOFFIN
Scénographie : VERONIQUE CORDONNIER

C’est une histoire,- comme toujours au théâtre -, une histoire à la fois banale et exceptionnelle, une histoire qui nous concerne puisqu’elle ne fait que parler de nous, nous qui menons des vies banales mais cependant exceptionnelles, car uniques. C’est l’histoire d’une femme, - de toutes les femmes -, une femme qui fait le bilan de sa vie, qui règle ses comptes avec son histoire, son homme, sa maternité, ses amies, ses envies, ses déceptions…
C’est l’histoire d’un passage, furtif et intense,… C’est notre passage sur cette terre, qui laissera - peut être - des traces…, un poème, un film, une photo,…
C’est cynique, cruel, émouvant, tendre, éperdu…
C’est l’histoire d’un amour, de nos amours, de l’amour…
Vincent Goffin

Per maggiori informazioni: http://www.festival-vts.net

mercoledì 24 giugno 2009

F4? Basito? - lanciamo la sfida!



Chi riesce a scoprire per primo la connessione fra "F4" e "basito" vincerà un bel libro da spiaggia offerta dall'équipe di Brussellando!

Rispondete via i commenti fino al 15 luglio 2009.

Librangolo: Estate

Image via SmartChickEccovi una lista di letture da spiaggia suggerite da Librangolo:
  1. Robert Merle - qualsiasi dei suoi libri, intelligenti, piene d'immaginazione e d'avventura

  2. Audrey Niffenger: La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo

  3. Robert Harris: Fatherland

  4. Dan Brown (essì, fantastico per la spiaggia): Il codice da Vinci, Angeli e Demoni

  5. Nicci French: uno dei thriller di profondità psicologica e tono personale

  6. Antal Szerb: La leggenda del Pendragon

  7. Il nuovo di Philippa Gregory: L'eredità della regina

  8. Il nuovo di Stephen Clarke: Dial M for Merde

  9. Il nuovo di Coelho: Il vincitore è solo

  10. E per sprofondarsi nel surreale, un bel Haruki Murakami

VOLETE FARCI SAPERE LA VOSTRA LISTA? A VOI I COMMENTI!

mercoledì 17 giugno 2009

Teatro: Carosello d'amore


Librangolo: Scherzo

Ci siamo divertiti insieme a Mark Twain sulla lingua tedesca (una perla: Quandunque un letterato tedesco sprofonda in una frase potete essere sicuri di non vederlo più finché emerge dall'altro lato dell'Atlantico con il verbo in bocca.).
Abbiamo ricordato La mia famiglia ed altri animali di Gerald Durrell: come spuntino basta dire che la famiglia si è spostata su Corfù perché il figlio Lawrence ha ricevuto una bella cartolina dagli amici...
Dobbiamo ancora tanti sorrisi alla Guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams con il suo sguardo molto diverso sul mondo e sull'universo.
C'è una teoria che afferma che se mai qualcuno scoprirà esattamente cos'è l'Universo e per quale motivo c'è, l'Universo sparirà immediatamente per essere sostituito da qualcosa di ancor più bizzarro ed inspiegabile.
Secondo un'altra teoria questo è già accaduto.

giovedì 11 giugno 2009

Voglia di Sud - 24 giugno 2009 @ Piola Libri - Bruxelles

Radio Onda Italiana di Amsterdam vi invita a


Voglia di Sud


Una serata dedicata al tema Puglia e Basilicata, tra politica e cultura.


A tale incontro sono stati invitati alcuni eurodeputati come Luigi De Magistris, Sonia Alfano, Gianni Vattimo, Pino Arlacchi e Niccolò Rinaldi.

L’incontro si svolgerà mercoledì 24 giugno 2009 dalle ore 18.00 alle 19.30 nella libreria Piola Libri di Bruxelles, Rue Frankyn, 66-68.

L’intervista sarà condotta da Silva Terribili, redattrice di Liberalaradio un programma radio trasmesso in streaming di informazione, attualità e politica italiana e verrà registrata ai fini di una edizione video su youtube.

Nella seconda parte della serata sarà dato spazio alla lettura e commento di alcune tra le più belle poesie d’amore di due poeti lucani, Albino Pierro e Rocco Scotellaro, il sindaco poeta.

Partecipate numerosi a questo importante momento di scambio politico e culturale su due regioni del Sud. Parleremo in particolare delle possibilità e delle prospettive nel campo dell’approvvigionamento energetico, del no al nucleare e sì alle fonti rinnovabili, agricoltura biologica e possibilità di rilancio dell’occupazione nel settore delle rinnovabili e del risparmio energetico.

Vi aspettiamo

silvia terribili
www.ondaitaliana.org

mercoledì 10 giugno 2009

Librangolo: Profumo

Profumo di un piatto squisito, profumo di donna, profumo del dopobarba del primo amore, il profumo che richiama memorie in vita... E' ovvio che è anche un accessorio degli scrittori oltre che un accompagnamento della nostra vita quotidiana.

Abbiamo parlato del mondo fatto di profumi ed odori del Profumo di Patrick Süskind, romanzo originale, interessante, inquietante.
Abbiamo accompagnato Anjin-san nel suo choc culturale olfattivo nel Giappone del Seicento (James Clavell: Shogun) - anche se il romanzo è ovviamente ben più di questo, è la straordinaria storia di un primo incontro fra l'Europa dell'Ovest e il Giappone feudale.
Abbiamo goduto dei profumi culinari di Joanne Harris (Chocolat) e di Laura Esquivel (Come acqua per il cioccolato). Ci siamo inoltrati nel mondo animale con Zanna bianca di Jack London e Bambi di Felix Salten.

mercoledì 3 giugno 2009

Librangolo: Ponti

Per uno scrittore un ponte è raramente semplicemente un ponte.

Abbiamo pestato ponti che connettono culture e vite con Il ponte sul fiume Kwai di Pierre Boulle, Il ponte San Luis Rey di Thornton Wilder, con Villette di Charlotte Brontë, Passaggio in India di E.M. Forster e L'erba canta di Doris Lessing.

Per finire a cuor leggero, abbiamo letto anche una cartolina sull'europeo perfetto...

Lady Flavia in concerto a Bruxelles - Piola Libri - 5 giugno 2009



Venerdi 5 Giugno alle 19.07 alla Piola Libri – Rue Franklyn 66-68 - Bruxelles

Lady Flavia (reggae/soul) in concerto

Entrata libera


mercoledì 27 maggio 2009

Librangolo: Deserto


Non potevo farne a meno di citare un leggendario autore ungherese, affascinato della vita della legione straniera francese. Tanti sono i libri solo disponibili in ungherese (come anche quello di cui è tratto il dettaglio di fumetto sopra, e che ha regalato all'immaginario collettivo ungherese l'immagine di un esercito guidato da una fiacre viennese e da marce dall'Aida, che ascolta comandi come Rien ne va plus! e Faites vos jeux! e appare come un miraggio nel deserto). Come promesso in trasmissione, cliccando sui link potete leggere una versione inglese di Uragano biondo e del La macchina di 14 carati.

Altre letture consigliate: Il piccolo principe di Antoine Saint-Exupéry e la serie Dune di Frank Herbert.

lunedì 25 maggio 2009

Brussellando sull'agenzia AMI - Intervista e servizio


Nell'ambito di un servizio su Brussellando e Radio Alma, l'Agenzia Multimediale Italiana (AMI) ha intervistato Mari D e Georges Lorand. Sevizio di Lucrezia Cippitelli (Corrispondente da Bruxelles dell'Agenzia AMI).

Link al servizio e al video

Librangolo: Gioco

Un romanzo è di per sé un gioco: un gioco della fantasia, delle conoscenze, delle esperienze di cui risultato è il libro che teniamo in mano e divoriamo. Anche il lettore gioca: ricrea situazioni e personaggi nella sua mente, interpreta il testo.

Abbiamo parlato di Bastiano che con la sua fervida immaginazione salva Fantàsia (Michael Ende: La storia senza fine); del Il pendolo di Foucault di Umberto Eco dove il gioco storico acquisisce vita; del Il principe e il povero di Mark Twain, bella storia di scambio di identità nell'età tudoriana; e dei mondi immaginati ma verosimili di Asimov (La Fondazione) e J.K. Rowling (Harry Potter).

mercoledì 20 maggio 2009

A Cristina Babino il PREMIO LE MUSE - Menzione d'onore

Premio Letterario Le Muse - Pisa 2000, edizione 2009.

Premio Speciale della Giuria a "La donna d'oro" di Cristina Babino



Il prestigioso riconoscimento della Menzione d'Onore - Premio Speciale della Giuria del Premio Letterario Nazionale "Le Muse - Pisa 2000" è stato assegnato alla poetessa anconetana Cristina Babino per la sua opera di poesia "La donna d'oro", biografia in versi della pittrice Tamara de Lempicka edita nel 2008 dalla casa editrice peQuod di Ancona.
La cerimonia di premiazione del Premio, che vanta il patrocinio della Presidenza della Repubblica, si terrà sabato 30 maggio alle ore 17.30 presso la Sala delle Baleari del Comune di Pisa, alla presenza di numerose personalità della cultura italiana, tra cui il poeta Milo De Angelis.

Cristina Babino è nata ad Ancona nel 1976. Vive tra la Costa Azzurra e le Marche. E’ laureata in Letteratura Italiana presso la sezione Arte del DAMS di Bologna. In poesia ha pubblicato L’abitudine del cielo (Blu di Prussia, 2003), La donna d’oro (peQuod, 2008) e suoi testi sono inclusi in varie antologie, tra cui L’opera continua (Giulio Perrone Editore, 2005), Nodo Sottile 5 (Le Lettere, 2008), Nostro Lunedì (a cura di Francesco Scarabicchi). Suoi scritti critici sono pubblicati sulle riviste letterarie Poesia, Le voci della luna, Stilos, Incroci. E’ vincitrice di numerosi premi letterari, tra cui il Premio Rabelais (edizioni 2004 e 2005).

Nel 2007 ha rappresentato l'Italia come poeta invitato al VI Meeting Internazionale di Poesia "Poetas" organizzato dal Dipartimento di Studi Anglo-Americani dell'Università di Coimbra (Portogallo), ateneo dove è stata ospitata nel 2008 in qualità di European Poet in Residence.


Tutto lo staff di Brussellando esprime le proprie congratulazioni a Cristina Babino per l'importante premio ottenuto!

Lo scorso 2 Marzo, Cristina Babino e Alessandro Seri hanno presentato a Bruxelles le loro ultime fatiche letterarie: per saperne di più clicca qui


lunedì 18 maggio 2009

Piera Lombardi in concerto - 18 maggio 2009 - ore 20:30- Bruxelles - Convivio - Rue de l'Aqueduc, 76

Piera Lombardi in concerto - 18 maggio 2009

Piera Lombardi
en concert au Convivio
lundi 18MAI, 20h30
Concert privé gratuit
Sur réservation uniquement
02/539.32.99 - info@convivio.be
Gionconda'Store - Convivio
Rue de l'Aqueduc, 76 - 1150 Bruxelles

Martedi 19 maggio Piera Lombardi sarà ospite in studio a Brussellando - Ore 20h15 Radio Alma - 101.9 FM - Bruxelles

Rielaborando in chiave moderna le radici musicali della terra del SUD e del suo Cilento, ha creato un etno-pop internazionale che sta riscuotendo consensi unanimi ovunque. Ne sono testimonianza i concerti in America e in Europa, oltre che in Italia. Con la direzione artistica del produttore Tonino Valletta fonde e rielabora magistralmente i suoni e i canti popolari dell’Italia Meridionale, in un sapiente mix dove la sua musica assume, a volte, toni strepitosi e vivaci con ritmi solari, altre volte si trasforma in atmosfere e melodie struggenti ma che comunque vanno in un'unica direzione: quella della nuova frontiera della musica di oggi e delle sue contaminazioni, riuscendo in tal modo a far rivivere e dando nuova linfa vitale alla memoria delle antiche tradizioni popolari, cercando di non soffermarsi in un asettico congelamento della tradizione stessa.


BIOGRAFIA


Piera Lombardi, cantante e musicista dalle straordinarie doti interpretative, rappresenta una risorsa ed un’eccellenza non solo per il Cilento, ma anche per la provincia di Salerno e per la Campania. La sua eccezionale vocalità sta conquistando consensi e fans ovunque, tant’è che fra il 2007 e il 2008 ha totalizzato oltre 80.000 presenze ai suoi concerti, a suggello di un successo in ascesa esponenziale.

Ha all’attivo numerosissimi concerti in Italia ma anche all’estero (Olanda, Belgio, Svizzera, Spagna, Grecia, Stati Uniti, Venezuela). Spettacolare, tanto per citare uno degli ultimi, l’esibizione che l’ha vista protagonista al centro di Anversa, in Belgio, proprio sotto le torri medievali del castello di Steenplein e dove il pubblico si è fatto ammaliare dalla sua splendida voce e coinvolgere dalla sua irruenza scenica e dal ritmo dei suoi brani. Bellissima e travolgente la sua versione della cilentana, magistralmente arrangiata dal produttore Tonino Valletta e che è diventata l’inno del suo territorio.

Piera Lombardi, col suo impegno, sta consegnando alle nuove generazioni una stupefacente rilettura della tradizione popolare campana, oltre a quella cilentana e meridionale in genere, ed ha creato un sound che il suo produttore e arrangiatore ama definire etno-pop internazionale, ma dove è fortissima la radice musicale dei territori del Sud Italia.

CURRICULUM
Inizia ufficialmente l’attività artistica insieme al gruppo Anthea acquisendo numerose esperienze di prestigio.

Le più importanti:
esibizione negli USA, a Washington, in occasione del GRAN GALA’ della NIAF e con la presenza del Presidente degli Stati Uniti BILL CLINTON, oltre al gotha politico-finanziario italo-americano e ai massimi dirigenti della stessa NIAF.

- su invito della NIAF ( National Italian American Foundation ) di nuovo negli USA per una serie di esibizioni a Philadelphia. Concerti anche a Detroit e a Chicago, al Dealey Center.

- concerti a Bruxelles, nell’ambito della conferenza internazionale “ Green Week”.

- RAI DUE – partecipazione a cinque puntate della trasmissione “Uomini e Briganti”,

- concerti in Grecia nell’ambito delle manifestazioni della lega internazionale delle colonie focee (Francia, Spagna, Italia, Turchia, Grecia).

- esibizioni in Spagna, a L’Escala (Catalogna).

- nuova esibizione a Philadelphia ( USA )

- esibizione in occasione della Notte Bianca di Napoli ed.2006

- esibizione a Caracas (Venezuela)

- esibizioni in Olanda

- nuove esibizioni in Belgio

- esibizioni in Svizzera

- partecipazione su RAI UNO, nella popolare trasmissione LINEA VERDE condotta da Fabrizio Del Noce, (ascolto:7.5 milioni)

- le sue musiche vengono utilizzate come colonne sonore in una trasmissione di SERENO VARIABILE, condotta da Alberto Bevilacqua e in una puntata di GEO & GEO.

- ospite a " COMINCIAMO BENE ", programma televisivo di RAI TRE nazionale con collegamento via satellite su RAI INTERNATIONAL.

- ospite sulle reti MEDIASET ( RETE 4 ), per il programma “Bravo bravissimo club”.

- RAI UNO - finale del festival di Castrocaro.

- durante una serie di esibizioni a Milano di nuovo ospite su Rai Tre nella trasmissione “ Cominciamo bene “ oltre a passaggi sulle emittenti regionali Tele Lombardia e Tele Nova.

- intervento televisivo per il network nazionale Cinque Stelle

- presente sulla rivista World Music.


Info concerti: + 39 347 43 17 700 - http://%20www.myspace.com/pieralombardi
http://%20www.myspace.com/pieralombardi
e-mail: info@tvastudio.it

Musicisti:
Denis Citera – batteria - percussioni
Tony Cortazzo – basso
Vincenzo De Caro – chitarra acustica e classica

mercoledì 13 maggio 2009

Teatro e Jazz

  1. Luis Armstrong - Barbra Streisand, Hello Dolly! da Hello Dolly! (1969)

  2. Al Jarreau, Summertime da Tenderness (WEA 1994), con Marcus Miller, Joe Sample, Steve Gadd, Philippe Saisse

  3. Dave Grusin & Friends, I've got plenty of Nuthin' da Gershwin Classics (GRP 1991), con Chick Corea, Lee Ritenour, Gary Burton, Eddie Daniels, John Patitucci, Dave Weckl

  4. Herbie Hancock, The man I love, da Gershwin's world (Verve, 1998), con Joni Mitchell, Wayne Shorter

Librangolo: Teatro

Eccezionalmente abbiamo parlato di un solo pezzo teatrale: la commedia storica anti-storica Romolo il Grande di Friedrich Dürrenmatt, un mio preferito assoluto. (Foto: Compagnia Rigillo)

Romolo è l'ultimo imperatore dell'Impero Romano, che trascorre le sue giornate ad allevare galline mentre l'esercito dei germani si avvicina sempre di più. Le brutte notizie di guerra non lo smuovono, preferisce ridere della situazione deplorevole della sua corte (vende i busti di marmo dei filosofi e paga i suoi dipendenti con le foglie d'oro della sua corona d'alloro). Ma fra tutto questo rimane simpatico nel suo sforzo di parlare in verità scomode e la sua saggezza che s'intravvede attraverso la corazza noncurante.

Un assaggio dalla commedia:
ROMOLO
Salve. Sono le idi di marzo?
ACHILLE
Sissignore: oggi sono le idi di marzo, agli ordini, Cesare!
ROMOLO
Una data storica. Secondo la legge è oggi il giorno in cui devo pagare i funzionari e dipendenti del mio impero. Vecchia credenza popolare! Si dice che serva perché il cesare non venga assassinato. Chiamate il ministro delle finanze.
ACHILLE
Il ministro delle finanze è fuggito, altezza.
ROMOLO
Fuggito?
PIRAMO
Con l'erario, cesare.
ROMOLO
Ma perché? Era vuoto.
ACHILLE
Il ministro delle finanze spera di poter celare così il completo fallimento delle finanze statali.
ROMOLO
E' un uomo saggio. Chi vuole evitare un gran scandalo, fa meglio se ne organizza uno più piccolo. Distinguiamolo col titolo "Redentore della Patria."

mercoledì 6 maggio 2009

LILIANA UGOLINI - LIBRERIA PIOLA LUNEDI 11 MAGGIO 2009

COMUNICATO STAMPA
LILIANA UGOLINI
LIBRERIA PIOLA LUNEDI 11 MAGGIO 2009
Rue Franklin 66
1000 BRUXELLES
ORE 19H00


Per la prima volta a Bruxelles, Amici della Campania e la Libreria Piola, hanno il piacere di presentare al pubblico italiano e cultore della lingua italiana, Liliana Ugolini.

Liliana presenterà "Delle marionette, dei Burattini e del Burattinaio" Rilettura fantastica del Teatrino. Testo in prosa e poesia con immagini di Giovanna Ugolini.

Alcuni versi:

Vi godo impenetrabile distanza e quasi tocco lo spicco del mio volo.
Il vuoto mi trattiene ora che perdo coscienza di volare come falla o molla di certezze.
Eppure so la fede tangibile marea del mio im-possibile.
La bellezza è dell’altro salire di me e vedermi più piccolo centro d’un vasto.
Scorrendo da groppi di pianto ( candori candori) vedere gli errori. In petali stupori di vita e di morte
bellezza complessa. Cannoni schiodati in un foglio di storie volato in canzoni canzoni
e nel rosso di rosa.
La marionetta è il corsivo di me fra righe, in luoghi.
Il mio sogno ha un’altra storia.

BIOGRAFIA

Liliana Ugolini è nata nel 1934 a Firenze e ivi residente.

Nel 1980 ha pubblicato in proprio la raccolta di poesie Il Punto e nel 1993 a Firenze, nelle edizioni Gazebo, il volume di versi La Baldanza Scolorata. Con le medesime edizioni sono usciti i seguenti volumi: Flores (1994); Bestiario (1995) entrambi illustrati con disegni di Giovanna Ugolini; Fiapoebesie/vagazioni (1996), quest'ultimo con opere di grafica al computer di Marco Zoli. Altri volumi di poesia pubblicati sono: Il corpo-gli elementi (edizioni Masso delle Fate 1996), con opere di grafica al computer di Marco Zoli; L'ultima madre e gli aquiloni (Polistampa, 1998) da cui è stata tratta una lettura scenica con musica nell'ambito di una serie di spettacoli sul corpo e la malattia curati da Gianni Marrani, Celluloide (libretto d'arte edito da Stelle Cadenti, con interventi di G. Coppola, G. Fiume, V. Finocchiaro, F. Arigoni, G. Ugolini, 1998); Una storia semplice (libretto d'arte edito da Morgana edizioni con intervento di Rebecca Hayward, 1999); Marionetteemiti (edizioni Esuvia, 1999) con riproduzioni di collages di Giovanna Ugolini. Dal testo è stata tratta una messa in scena per teatro da appartamento oggi alla 32° replica; Pellegrinaggio con eco (edizioni Gazebo, 2001). Dal testo è stata tratta una mise en espace oggi alla 10° replica; Imperdonate con foto della scenografa Laura Viliani (Morgana Edizioni libri d'Arte, 2002) da cui è stato tratto lo spettacolo omonimo già andato in scena; La Pissera con Rosaria Lo Russo e Maria Pia Moschini per l'Archivio e la memoria della scrittura delle donne a cura di Ernestina Pellegrini, (Ed. Ripostes, 2003); Spettacolo e Palcoscenico Edizioni Campanotto (2003) da questo è stata tratta l'opera teatrale "Palcoscenico" interpetrato da Giusy Merli e da Sabina Cesaroni e "La Favola dello Spettacolo" con Gianni Broi, Giada Primavera, Giovanna Ugolini, Liliana Ugolini. (Teatro da appartamento). Cura da anni per "Pianeta poesia" diretto da Franco Manescalchi per il Comune di Firenze, la poesia multimediale e la scrittura in scena. (Vedi Convegno sulla Multimedialità avvenuto il 19/3/2005 alle Giubbe Rosse curato da Massimo Mori). Ha curato con Franco Manescalchi l'antologia di poesia contemporanea "Carteggio" Edizioni Polistampa (1999). E "Pianeta Poesia Documenti" edito dal Comune di Firenze. Sul lavoro di scrittura e teatro di Liliana Ugolini è uscito un saggio/antologia di Sandro Gros-Pietro e "Liliana Ugolini, poesia teatro e raffigurazione del mondo" nelle Edizioni Genesi di Torino (2005).

Per ulteriori informazioni: www.lilianaugolini.it

Piera Lombardi in concerto - 18 maggio 2009


Piera Lombardi
en concert au Convivio
lundi 18MAI, 20h30
Concert privé gratuit
Sur réservation uniquement
02/539.32.99 - info@convivio.be
Gionconda'Store - Convivio
Rue de l'Aqueduc, 76 - 1150 Bruxelles

Martedi 19 maggio Piera Lombardi ospite in studio a Brussellando - Ore 21h00 Radio Alma - 101.9 FM - Bruxelles

8° edizione - licenze Poetiche festival - Macerata 18-23 maggio


VIII edizione di Licenze Poetiche Festival che si terrà a Macerata dal 18 al 23 maggio. Ospite d'eccezione la poetessa premio Pulitzer e ordinario di retorica e oratoria dell'università di Harvard: Jorie Graham.

Librangolo: Mamme


Se l'evoluzione funziona davvero, come mai le mamme hanno solo due mani?(Milton Berle)

Evocando le mamme che ci proteggono, ci danno il loro fantastico amore incondizionato, abbiamo menzionato la Marmee di Piccole donne di Louisa May Alcott. Abbiamo parlato di Úrsula Iguarán, matriarcha indimenticabile dal Cent'anni di solitudine di Márquez.

Abbiamo regalato un pensiero anche alle mamme in difficoltà, trainando eredità dalle loro vite precedenti: la Nora di Ibsen (Casa di bambole), la Cathy di Steinbeck (All'est di Eden), la mamma di Charlie di Fiori per Algernon (Daniel Keyes).

Se la mamma manca, lascia sempre un vuoto. E' così per Oliver Twist, il piccolo orfano che riesce a mantenersi innocente fra tutte le peripezie nel fango di Londra. E' così anche per Jane Eyre, cresciuta senza affetto e senza madre, per cui l'affetto, le amicizie, le relazioni umane diventano il filo guidatore del suo destino.

EVVIVANO LE MAMME!

giovedì 30 aprile 2009

Crisi | Anticrisi

Puntata oltremodo ricca: parlando di uno dei temi i piu' discussi al momento, quello della crisi, Brussellando propone l'anticrisi.
Ben consapevoli del delicato momento storico ed economico e consci che la ripresa si annuncia lenta, Mari D e Georges Lorand hanno incoraggiato i fedeli ascoltatori, a non demordere e a proseguire, perchè è proprio in congiunture come quella attuale che si riscoprono microcosmi.
Ospiti in studio Gianfranco Pannone, regista napoletano, coraggioso sperimentatore di temi e stili che alimentano animate e vivaci disquisizioni,...

Prosegui e ascolta sul blog di Radio Alma

mercoledì 29 aprile 2009

Librangolo: Crisi | Anticrisi

Abbiamo evocato la forza di trasformazione delle crisi con Via col vento e la sua Scarlett diventata donna dura d'affari da ragazzina viziata; abbiamo sentito la miseria dei personaggi di Furore di John Steinbeck, che trovano in California una crisi invece dei loro bei sogni. Abbiamo apprezzato la forza creativa di Anne Frank, rinchiusa fra le quattro mura del suo nascondiglio.

Nei tempi della crisi c'è anche bisogno di libri che danno forza ed ispirazione: abbiamo bisogno del dolce umorismo di Monica Ali nel Brick Lane, della forza vitale dell'immancabile Paulo Coelho e anche semplicemente di ridere.
Per esempio con Paul West, personaggio britannico di Stephen Clarke che prima ride con e sui parigini in Merde! Un anno a Parigi per poi arrivare fino al giro fuori di testa in America per ridere sugli inglesi e sugli americani (Merde happens). Da assaporare preferibilmente in inglese...

lunedì 27 aprile 2009

"Silenzi in forma di poesia 2009", seconda edizione (10/17/24 maggio), Sermoneta, (Latina)


SILENZI IN FORMA DI POESIA 2009
(seconda edizione)

“Silenzi in forma di poesia” nasce nel 2008 con l’intento di testimoniare la ricchezza di linguaggi, stili e messaggi che si muovono nei cantieri della poesia italiana contemporanea. Il festival è inserito all’interno della manifestazione di arti di strada “Maggio sermonetano”.

DOMENICA 10 MAGGIO

POETI: Matteo Fantuzzi, Annamaria Ferramosca, Leone D’Ambrosio, Marilena Renda, Tonino Vaan, Marina Pizzi, Caterina Vicino, Adriana Vitali Veronesi, Maria Armellino.

ARTE IN TRANSITO: happening di poesia, pittura e musica di Dale Zaccaria, Francesca De Angelis, Mario Romano (chitarra)

CON LA COLLABORAZIONE DI: Massimiliano Lanzidei di Anonima Scrittori

INTERFACCIA PERFORMATIVO: T'ai Chi Ch'üan a cura di Luca
Sperandio Murato (A.c.s.d. Asia)

DOVE: Via della Mandolina, presso il bastione medievale detto “Torre Nuova”, ore 17.30, Sermoneta (LT), info: 347/1345391

A cura di Bianca Madeccia e dell’Associazione culturale Onda Donna



SILENZI IN FORMA DI POESIA 2009
(seconda edizione)


DOMENICA 17 MAGGIO

POETI: Giovanna Marmo, Michele Caccamo, Sara Davidovics, Mimmo Grasso e Davide Carnevale, Nina Maroccolo, Mauro Tiberi canta Dino Campana (voce e tamburo), Rita Pacilio in Jazz, Faraòn Meteosès, Luigi Pingitore.

ARTE IN TRANSITO: Angelo Tozzi (artista visivo).

INTERFACCIA PERFORMATIVO: T'ai Chi Ch'üan a cura di Luca
Sperandio Murato (A.c.s.d. Asia).

CON LA COLLABORAZIONE DI: Roberto Ceccarini di Oboe Sommerso

DOVE: Via della Mandolina, presso il bastione medievale detto “Torre Nuova”, ore 17.30, Sermoneta (LT), info: 347/1345391.

A cura di Bianca Madeccia e dell’Associazione culturale Onda Donna

SILENZI IN FORMA DI POESIA 2009
(seconda edizione)


DOMENICA 24 MAGGIO

POETI: Maria Grazia Calandrone e Stefano Savi Scarponi, Lidia Riviello, Francesco Forlani, Andrea Breda Minello, Angelo Zabaglio e Marco Russo, Elmerindo Fiore, Sergio Zuccaro, Vincenzo Mastropirro e Antonino Maddonni, Roberto Ceccarini

ARTE IN TRANSITO: Nicoletta Piazza (artista visiva)

INTERFACCIA MUSICALE: Vincenzo Mastropirro (flauto, voce, poesia), Antonino Maddonni (chitarra), Stefano Savi Scarponi (compositore) Marco Russo (tastiere)

INTERFACCIA PERFORMATIVO: T'ai Chi Ch'üan a cura di Luca
Sperandio Murato (A.c.s.d. Asia)

DOVE: Via della Mandolina, presso il bastione medievale detto “Torre Nuova”, ore 17.30, Sermoneta (LT), info: 347/1345391

A cura di Bianca Madeccia e dell’Associazione culturale Onda Donna


LINK UTILI


“SILENZI” SU YOUTUBE
http://www.youtube.com/user/Bya1608

“SILENZI” SU FACEBOOK
http://www.facebook.com/group.php?gid=30904349596&ref=ts

MAGGIO SERMONETANO
http://www.maggiosermonetano.it/

SERMONETA
http://www.youtube.com/watch?v=h85PKuxDY20&feature=channel_page


BIANCA MADECCIA

BLOG: http://biancamadeccia.wordpress.co

FACEBOOK: http://www.facebook.com/profile.php?id=1514558784&ref=profile

EMAIL: biancamadeccia@tiscali.it, tel: 347/1345391


MAPPE STRADALI E ITINERARI PER SERMONETA
http://www.viamichelin.it/viamichelin/ita/tpl/hme/MaHomePage.htm

TRENITALIA
http://www.ferroviedellostato.it/






giovedì 23 aprile 2009

Librangolo: oralità


Tanto tempo fa tutte le storie si raccontavano a viva voce, trasmesse da padre in figlio, spesso cantate in versi. Ma quali sono le storie orali oggi?
Gli aneddoti legati a scrittori o poeti famosi fanno parte della tradizione orale: e questo è valido per i grandi del passato ma anche del presente.
Ecco una piccola selezione dall'edizione di Librangolo:

A Sir Arthur Conan Doyle piacevano gli scherzetti. Si dice che mandò un telegramma a dodici amici, a tutti con lo stesso contenuto: "Scappa immediatamente, il segreto è stato scoperto." Entro 24 ore, tutti i 12 lasciarono il paese...

Quando J.K. Rowling presentò il suo Harry Potter e la pietra filosofale al Bloomsbury Books, l'editore le consigliò: "Jo, non farai mai soldi con libri per i bambini. E' meglio se ti tieni il tuo lavoro."

Immediatamente dopo l'apparizione del Nome della rosa Eco fu intervistato da un giornalista. Eco chiese: "Posso cominciare facendole una domanda io? Ha avuto il tempo per leggere il libro? E' un pò lungo..." Il giornalista arrossì e l'assicurò di aver letto alcune parti addirittura due volte. Eco sospirò: "Allora sì che abbiamo un problema. Dobbiamo parlare del libro che ha letto la prima volta, quello che ha letto la seconda volta, o del libro che ho scritto?"

martedì 21 aprile 2009

"Delle Marionette, dei Burattini e del Burattinaio" - 11/05/09 @ Piola Libri - BXL


Amici della Campania


presenta in anteprima a Bruxelles


LILIANA UGOLINI


Lunedi 11 Maggio alle ore 19:00


"Delle Marionette, dei Burattini e del Burattinaio"

Rilettura fantastica del Teatrino


Per la molteplicità delle notizie e delle immagini globalizzate, per la complessità degli avvenimenti molti dei quali disumani, il “Teatrino delle marionette” si allarga fino a sconfinare nella scena dove il limite è sempre più sfocato e dove ciò che risalta è la nostra incapacità di condurre e condursi propria delle marionette.

Non è un caso quindi che qui si narri in una “fiabola” ( tra fiaba e parabola) la vecchia storia del “ Teatrino delle Marionette, dei Burattini e del Burattinaio” dove l’ironia si fa racconto, tragedia e gioco in una visione alterna e complementare in una rappresentazione che racconta la storia umana medesima.


Introduce: Marilena di Stasi


Piola.libri • 66-68 rue Franklin • B-1000 Bruxelles – Belgique

Prenotazione obbligatoria – Posti limitati

Info&Prenotazioni: enjoycampania@gmail.com

venerdì 17 aprile 2009

I Girasoli - Reading - Milano - 18/04/2009

Cari amici,
abbiamo il piacere di invitarvi SABATO 18 APRILE alle ore 18, presso la Libreria Equilibri di Milano (Via Farneti 11 - vicino fermata metrò Lima) al reading poetico di testi della collana I Girasoli.
Parteciperanno:
Giuseppe Celano (Flaviana)
Alessandro Narduzzo (Poesie plastiche)
Silvia Signorelli (La tua voce sonora. Tu voz sonora)
Paolo Stiffan (Voglio un amore tutto mio)
Moderatori: Monica Liberatore e Gennaro Fusco
Augurandoci di potervi incontrare in questa o nelle prossime iniziative in programma, vi salutiamo con cordialità.

Ufficio Stampa
Edizioni Joker

UNA POESIA PER L’AMICIZIA


Finestre Aperte”, trimestrale del Centro Maria Bolognesi, attore della Causa di Canonizzazione della Serva di Dio Maria Bolognesi, continua a far entrare dalle sue “finestre” ventate di Poesia.

L’appuntamento poetico si ripropone con una nuova tematica:


UNA POESIA PER L’AMICIZIA


Desideriamo precisare che non si tratta di un vero e proprio concorso letterario, ma di una semplice iniziativa, che permetterà a chiunque di esprimersi attraverso la magia della poesia.

Sul prossimo numero di “Finestre Aperte” – che uscirà a marzo e che tutti i partecipanti riceveranno gratuitamente – verranno pubblicate le opere selezionate aventi per tema l’AMICIZIA, accompagnate da un commento della poetessa Ludovica Mazzuccato.



Tra queste, le più meritevoli a giudizio insindacabile della Redazione – che si riserva di cestinare quelle che in qualsiasi modo offendano i valori morali cristiani o che non rispettino il presente regolamento – verranno premiate con pubblicazioni della Casa Editrice “Edizioni MB”e con un piccolo ricordo.

Per partecipare è sufficiente spedire entro il 15 maggio 2009 una poesia ispirata all’AMICIZIA – pensieri, emozioni, speranze, ecc. legati al sentimento dell’amicizia che non superi i 30 versi, in unica copia, corredata dalle proprie generalità (nome, cognome, indirizzo, data di nascita, telefono, e-mail) e dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Invitiamo anche i più giovani, bambini e ragazzi, a partecipare!

Per spedire le opere – per posta, per fax o per e-mail in file doc. –, per richiedere gratuitamente Finestre Aperte e ricevere informazioni, rivolgersi a:


Centro Maria Bolognesi

Via G. Tasso, 49 - 45100 Rovigo

Telefax: 0425.27931

e-mail: centro@mariabolognesi.it

www.mariabolognesi.it


Per eventuali richieste di risposta scritta o di ulteriore invio di materiale informativo è gradito far pervenire alla Redazione il rimborso della spesa mediante francobolli.